Trash Dove, da dove arriva il piccione viola che ha invaso Facebook


Questa è la storia di un piccione, un piccione viola, che da giorni compare sulle nostre bacheche. Si chiama Trash Dove e in molti si chiedono quale sia la sua origine, ma soprattutto il suo significato. Niente di profondo, in realtà. L’origine è da rintracciare in uno di quei set di sticker che possiamo utilizzare su Facebook. Un set creato dall’illustratrice USA Syd Weiler e pensato originariamente per iOS ( si può acquistare il pacchetto su Apple Store per 1,99 euro).

giphyMa perché è diventato così virale su Facebook? Il merito è del campione dei campioni in fatto di viralità: il gatto. Pare infatti che tutto abbia avuto inizio con un video in cui un gattino animato balla insieme al piccione. Niente che meriti la candidatura agli Oscar, ma fatto è che il video, made in Thailandia, ha totalizzato oltre 4 milioni di visualizzazioni.

Pensate che stanno nascendo pagine dedicate al piccione viola, tra cui Trash Dove Meme, che ha già oltre 50mila fan. Niente male, per un adesivo.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...